Salone del Mobile Milano sbarca in Cina e poi torna a Milano

Dal 4 al 9 aprile 2017. Gli amanti del design, dell’arte, dell’arredamento non possono perdersi l’appuntamento clou dell’anno: il Salone del Mobile. La fiera internazionale continua imperterrita nella città di Milano dal 1961. E sempre nel capoluogo lombardo rimarrà almeno fino al 2032. Un’esposizione di altissimo livello, la più importante del Mondo, con numeri da capogiro e un’ambiente che è diventato molto di più di una semplice fiera. E’ un appuntamento, una filosofia di vita, fatta di mobili in esposizione, di prodotti di alta qualità, certo. Ma anche di tutta una serie di eventi che animano la città di Milano, il cosiddetto “Fuori salone”, l’occasione culturale e modaiola per non perdersi neanche un minuto della Milano vestita dal suo design.

mobili_casa_arredamenti_milano
salone mobile – 2010

Nel 2016, i numeri sono stati importanti e il prossimo anno promette ancora bene. Questi i numeri della passata stagione:

2.407 ESPOSITORI di cui 30% esteri e 650 designers al SaloneSatellite

207.000 MQ di superficie netta espositiva

372.151 PRESENZE: +4% rispetto al 2014 con Biennali Bagno & Cucina

67% DI OPERATORI ESTERI: 41.372 ingressi del pubblico nel week-end

Nel frattempo, il Salone del Mobile Milano, un vero e proprio marchio, è sbarcato in Cina, a Shangai, dove si svolgerà la prima fiera del mobile “made in Italy” all’esposizione SEC, la Shangai Exhibition Center, in programma dal 19 al 21 novembre prossimi. Saranno 55 le aziende italiane che animeranno la fiera e non solo dal punto di vista produttivo: ci sarà lifestyle, food e tutte le sfaccettature che il Made in Italy sa regalare.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *